Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Sicurezza sulle strade, monitoraggio per 740 ponti della provincia di Siena

Ponte a Buonconvento

Più controlli sui ponti, più sicurezza per gli automobilisti. Con questo obiettivo la Provincia di Siena ha avviato un'intensa attività di monitoraggio e interventi programmati sulla rete stradale di competenza con 740 ponti sotto la lente di ingrandimento. Il monitoraggio, iniziato nel 2022, è ancora in corso. Dando sostanza a quanto previsto dal ministero delle infrastrutture, l'ente ha eseguito il censimento su 480 ponti con luce maggiore o uguale a due metri; un'attività di cruciale importanza, come recenti fatti di cronaca hanno tristemente dimostrato, che sarà completata entro il mese di dicembre con il censimento di ulteriori 80 ponti.
Parallelamente, una seconda attività ha riguardato l'ispezione primaria di livello 1 su tutti i ponti con luce maggiore o uguale a 6 metri, eseguita su 90 strutture in tutta la provincia. Rimangono da ispezionare circa 90 ponti: l'attività è propedeutica alla definizione della classe di attenzione del ponte e la scadenza è prevista dal decreto ministeriale entro il mese di giugno 2025. Un ampio intervento che la Provincia ha programmato nei piani delle opere pubbliche con 21 interventi sui ponti previsti nel triennio 2021-2023 e 27 interventi negli anni 2024-2029.
"Il tema dei ponti è centrale per la sicurezza dei cittadini e del territorio ? spiega il presidente della Provincia, David Bussagli - Un'attività che ci permetterà di ottenere una scheda dettagliata e aggiornata di ciascun manufatto, attraverso gli strumenti di indagine più moderni, per pianificare ulteriori interventi rispetto a quelli numerosi già avviati negli ultimi anni. Le linee guida ministeriali hanno dato una nuova spinta alla presa di consapevolezza della problematica legata alla gestione dei ponti esistenti. Il mio ringraziamento agli uffici per il lavoro puntuale che hanno svolto e che stanno completando".
Il monitoraggio dei ponti è un'attività che la Provincia porta avanti e che negli anni ha visto realizzare numerosi lavori con risorse ministeriali, regionali e proprie. In particolare lo Stato ha finanziato il consolidamento del ponte sulla strada provinciale 327 al chilometro 22+900 nel territorio comunale di Sinalunga per un importo di 180.000 euro, i cui lavori sono terminati; così come il consolidamento del ponte sulla strada provinciale 408 al chilometro 6+200 nel comune Castelnuovo Berardenga per 130.206 euro con i lavori terminati e collaudati. Terminati e collaudati anche i lavori di consolidamento del ponte sulla strada provinciale 74 al chilometro 1+400 nel comune di Monteriggioni per 130.620 euro, mentre sono in corso quelli sul ponte della strada provinciale 73bis, al chilometro 38+760 nel comune di Monticiano, per 190.084 euro. Risorse regionali invece per la manutenzione straordinaria del ponte sulla strada regionale 2 Cassia al chilometro 251+700 in località Campostaggia, nel comune di Poggibonsi per 350.000 euro, la cui progettazione è in corso e la ricostruzione del ponte, sempre sulla Cassia, al chilometro 250 in località Bellavista (ancora comune di Poggibonsi) per 10.774.311 euro con la predisposizione della gara di appalto.
Nel 2022 è stato finanziato dal ministero il consolidamento del ponte della strada provinciale 408 al chilometro 17+350 per un importo pari a 493.000 euro e la cui progettazione è in fase di avvio, così come il consolidamento del ponte della strada provinciale 101/a al chilometro 18+930 per 200.000 euro la cui progettazione è in corso. La Provincia, inoltre, ha finanziato il consolidamento del ponte sulla strada 41 al chilometro 1+300 nel comune di San Casciano dei Bagni per 160.000 euro con la progettazione in corso e il consolidamento del ponte sulla strada statale 34/a al chilometro 2+300 nei comuni di Monteroni d'Arbia e Murlo per 420.000 (progettazione in corso).
Infine, con fondi propri, l'ente ha finanziato il rifacimento del ponte sulla strada provinciale 34/d al chilometro 1+640 nel comune di Buonconvento per 420.000 euro, cofinanziato per oltre un milione dal Comune di Buonconvento con la progettazione effettuata e la definizione degli espropri; il consolidamento del ponte sulla strada provinciale 36 al chilometro 10+000 a Contignano nel Comune Radicofani per 188.583 oltre a 361.416 euro del ministero delle infrastrutture e dei trasporti con i lavori in corso e in via di ultimazione. Con i fondi della Protezione Civile, invece, è stata possibile la manutenzione straordinaria del ponte sulla strada provinciale 34 al chilometro 0+180 sul fiume Ombrone per 1.224.686 di euro con i lavori attualmente in corso.