Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena celebra Sant'Ansano sperando nella pace

Sant'Ansano Siena

Il tema della pace, auspicata e desiderata viste le guerre che stanno insanguinando il pianeta dall'Ucraina fino a Gaza, con un senso di tensione e di smarrimento che vengono provati è stato al centro dei discorsi effettuati ieri pomeriggio in Duomo in occasione delle celebrazioni per Sant'Ansano. Festa del patrono a Siena e al contempo inizio del nuovo anno contradaiolo: cerimonia insieme religiosa e civile, per la quale come di consueto tantissimi senesi si sono recati in cattedrale. Sono le ore 17,21 quando le chiarine risuonano dentro il Duomo. Sfilano le autorità, il sindaco di Siena Nicoletta Fabio e accanto a lei il prefetto Matilde Pirrera e la vicepresidente della Provincia di Siena Agnese Carletti. Al loro fianco le autorità militari del territorio e ci sono anche il presidente della Fondazione Monte dei Paschi, Carlo Rossi e il presidente della Camera di Commercio di Siena e Arezzo, Massimo Guasconi. Subito dietro i colori delle bandiere delle contrade e il suono dei tamburi.