Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Tartufi, Scaramelli non voterà la legge regionale: "Testo stravolto dal Pd, va contro le imprese"

Stefano Scaramelli Stefano Scaramelli, vicepresidente del consiglio regionale della Toscana

Il vicepresidente del consiglio regionale Stefano Scaramelli dice no alla legge della Regione Toscana che disciplina la cerca, la raccolta e la coltivazione dei tartufi. "Non voterò il testo è stato completamente stravolto da 7 emendamenti firmati dai colleghi del Pd". Così ha dichiarato Scaramelli, aggiungendo: "La cerca e la coltivazione del tartufo è per i senesi una tradizione che è diventata per molti un lavoro". La proposta di legge sarà votata nel pomeriggio di oggi, mercoledì 26 luglio. Cosa farà il centrodestra?