Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena, Maurizio Petrazzi consegna alle Scotte il denaro ricavato dalla vendita dei suoi quadri

maurizio petrazzi donazione scotte

Maurizio Petrazzi, appassionato di pittura e padre di Francesco (ex fantino di Piazza col soprannome di Scintilla), ha donato 4 mila euro alla Terapia intensiva neonatale delle Scotte. Si tratta della cifra incassata con la vendita dei suoi quadri, avvenuta nel dicembre del 2023 presso il palasport del Costone. L'idea è stata una sorta di eredità lasciata dalla moglie Letizia Chiara, scomparsa alcuni mesi fa per un male incurabile, che prima di andarsene aveva espresso la volontà che tutte le opere che negli anni aveva prodotto il marito, appassionato di pittura, fossero destinate a un fine importante. Dopo il successo della mostra al Palaorlandi, Petrazzi ha consegnato il denaro alla direttrice del reparto, Barbara Tomasini, a Mario Messina, direttore del Dipartimento della donna e dei bambini, ai professionisti che ci lavorano e alla direttrice amministrativa dsell'Azienda ospedaliera Maria Silvia Mancini. Il dg Barretta ha voluto ringraziare tutta la famiglia: "Un gesto che ci ha colpito molto per la grande sensibilità dimostrata verso i nostri piccoli pazienti e i loro cari".