Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena, Costa presidente dei cavallai: "Il nuovo protocollo ci piace, siamo stati ascoltati"

cavallai palio

Piace il nuovo protocollo equino, recentemente approvato dalla giunta, all'associazione dei proprietari, allenatori e allevatori di cavalli da Palio. "Siamo stati ascoltati e ciò ci fa certamente piacere - dichiara Osvaldo Costa, fresco di elezione a presidente. - Il sindaco Nicoletta Fabio ci ha incontrati e ha ascoltato quel che avevamo da dire. E ne ha tenuto conto. Avevamo insistito soprattutto sulla necessità di rivedere le squalifiche ai soggetti che non vengono presentati alle varie fasi della stagione paliesca, non era utile per nessuno bloccarli per tre anni, e infatti è arrivato un alleggerimento. Si rischiava di privare la Festa di cavalli che possono essere importanti. Sono inoltre contento del fatto che la commissione veterinaria possa esprimersi sui soggetti anche nelle varie fasi dell'annata. Se un cavallo non viene ritenuto idoneo, prima lo si sa e meglio è, anche pensando all'investimento effettuato da un proprietario".