Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Palio di Siena, sicuri della monta Atzeni, Bartoletti e Carlo Sanna. Molte strade per Bellocchio

Palio di Siena

Prima dell'estrazione il quadro per quel che riguarda le possibili monte era certamente molto positivo per Jonatan Bartoletti. Scompiglio potrebbe tornare nella Pantera, dove ha corso l'ultimo Palio di agosto, potrebbe andare nel Bruco oppure tornare in contrade nelle quali ha già vinto come Lupa (dove ha fatto cappotto) e Valdimontone. Il pomeriggio di domenica è stato buono per Giovanni Atzeni, che d'altronde vanta ottimi rapporti con tanti rioni: Tittia potrebbe montare nel Leocorno, dove ha vinto nel 2022, oppure potrebbe tornare in rioni nei quali ha vinto oltre dieci anni fa come Oca e Onda; e per lui ovviamente sono aperte le strade del Nicchio e della Giraffa. In un Palio nel quale non ci saranno Giuseppe Zedde e Giosuè Carboni, squalificati, andrà capito dove andrà a montare Carlo Sanna: che può ripartire da Fontebranda, dove ha appena vinto, può andare nell'Onda (dove è di casa) e potrebbe anche andare nel Nicchio.
Ha tante probabilità di montare Enrico Bruschelli, che potrebbe tornare nel Bruco (dove ha corso nello scorso agosto), montare nella Lupa, o nel Valdimontone. Nome buono per la contrada del Bruco è anche quello di Sebastiano Murtas, al quale potrebbe strizzare l'occhio anche l'Oca. Spinge per avere continuità anche Federico Guglielmi, che nella Giraffa è di casa ma che potrebbe essere un nome buono anche per la contrada dell'Onda. Sul tufo ci saranno due rivalità. Tra le sei contrade che saranno in Piazza senza la rivale potrebbe anche esserci il desiderio di testare qualche esordiente, o di tornare a dare fiducia a giovani: Antonio Mula cerca una seconda chance, e oltre a lui in provincia vari fantini (Mattia Chiavassa tra di loro) si sono fatti vedere e sperano di correre il loro primo Palio.

Gennaro Groppa è nato a Siena il 9 gennaio 1982. Laureato nel 2006 all'Università degli studi di Siena, nel corso di Scienze della comunicazione della facoltà di Lettere. Nella formazione universit...