Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena, Montomoli dice sì a Forza Italia: "Condivido la visione di Tajani"

tajani e montomoli

Emanuele Montomoli ha scelto: entra in Forza Italia, il partito che più di ogni altro lo aveva voluto come candidato a sindaco di Siena. A dargli il benvenuto il presidente di fresca nomina Antonio Tajani, la senatrice Stefania Craxi e il coordinatore regionale Marco Stella. Un cerchio che si chiude per il fondatore di Vismederi, dopo gli ammiccamenti della scorsa primavera. Allora il matrimonio era stato mandato a monte dopo poche settimane, per l'uscita pubblica sulla sua appartenenza alla massoneria ma anche per lo scarso gradimento da parte di Fratelli d'Italia, che aveva poi virato su Nicoletta Fabio. L'imprenditore ora guarda avanti: "Nella mia vita non avevo mai avuto tessere di partito. Ma il mondo è cambiato, il contesto politico e sociale è stato profondamente influenzato dalla pandemia. Ignorarlo significa rimanere ancorati al passato. La mia scelta è maturata attraverso l'ammirazione per il concetto di comunità proposto dal segretario nazionale e ministro Antonio Tajani, che vede una sinergia tra giovani e meno giovani, donne e uomini. Credo che l'equilibrio tra energia ed esperienza, tra pragmatismo e visione, sia essenziale per un'efficace azione politica".