Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena, il Costone vince gara5 di finale playoff contro la Mens Sana e sale in B

Costone - Mens Sana

Fa festa il Costone, che conquista gara5 della finale playoff contro la Mens Sana. Il match si chiude sul 90-82, i padroni di casa vengono guidati da un Bruttini stellare nel primo tempo e da un ottimo Nasello.
Il match inizia con un canestro di Prosek, a cui risponde Terrosi con una tripla. Poi Nasello: 5-2. Tognazzi realizza due punti "dalla spazzatura" ma poco dopo Terrosi mette a segno quella che è già la seconda tripla del suo match (8-4). Arriva però il break mensanino, con Prosek (autore di un bellissimo coast to coast) e Marrucci protagonisti. Ospiti sul +3: 8-11. Cinque punti consecutivi di Zeneli rimettono il Costone a contatto. Da registrare poi una tripla di Pannini, ma anche il nuovo break del Costone: 2+1 di Radchenko, poi Nasello, Bruttini e ancora Nasello spingono avanti il Costone: 22-20.
Partenza bruciante del Costone nel secondo quarto: 10-2 di parziale, con Nasello e Bruttini sugli scudi. Locali avanti di 10 lunghezze, 32-22, al 13' minuto della gara. Bruttini è scatenato, altri 4 punti da parte sua e Costone nuovamente avanti di 10: 40-30. Prosek è assolutamente dentro la partita ed è lui che guida il nuovo break mensanino: 2-11, con i canestri di Puccioni e di Marrucci che rimettono la Mens Sana sotto appena di un punto: 42-41 al 19' minuto. Ancora Bruttini sugli scudi in chiusura di secondo quarto, il Costone al 20' minuto è sul +4: 47-43.
Ancora a segno Nasello, ma è soprattutto Ondo Mengue il protagonista assoluto di questo frangente dell'incontro: 9 punti per lui. Il Costone vola sul +18: 65-47 al 27' minuto. La Mens Sana piazza un break e dimezza lo svantaggio: 65-56 al 29' minuto. Al 30' minuto il Costone è sul +9: 66-57.
A segno Ceccarelli e Banchi in avvio di ultimo quarto (71-57). La Mens Sana torna a -9, ma viene risospinta via da Nasello e Zeneli: + 81-68 al minuto numero 36. Tripla di Marrucci per gli ospiti: 81-71. Rimonta Mens Sana fino al -5 frutto del 2+1 di Marrucci: 82-77. Il Costone risponde con due liberi di Radchenko e un canestro di Zeneli. La tripla di Zeneli torna a dare al Costone la doppia cifra di vantaggio: 89-79 al 39' minuto. Vince il Costone, finisce 90-82.

Gennaro Groppa è nato a Siena il 9 gennaio 1982. Laureato nel 2006 all'Università degli studi di Siena, nel corso di Scienze della comunicazione della facoltà di Lettere. Nella formazione universit...