Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Siena, la Mens Sana sconfigge il Costone in gara4, la finale va alla decisiva gara5

Mens Sana - Costone L'esultanza di Prosek (foto Nicolò Ricci)

La finale tra Mens Sana e Costone regala ancora spettacolo: vincono i biancoverdi 63-54. La serie è ora sul 2-2, tutto si deciderà sabato in gara5.
Iozzi è autore del primo canestro dell'incontro, poco dopo a seguito di un contatto tra Banchi e Pannini quest'ultimo è costretto a lasciare il campo per un infortunio alla caviglia. La gara si gioca subito con grande intensità, Tognazzi realizza il canestro del 4-0. Replica Nasello con la prima tripla della gara. Sabia mostra un bel movimento e va a segno. Grande tripla di Iozzi (11-7). Di nuovo Tognazzi a segno, ma dalla lunetta Terrosi e Nasello riducono il divario del Costone (13-10). Cucini fa 2/2 dalla lunetta, il primo quarto termina sul 15-10.
In avvio di secondo quarto va ancora a segno Cucini (17-10), poi Puccioni dalla lunga distanza dà il +10 alla Mens Sana (20-10). Uno scatenato Cucini fa toccare il +12 alla squadra biancoverde, poi la tripla a segno di Marrucci dà il +15 alla Mens Sana (27-12). C'è il 2+1 di Radchenko, poi Ondo Mengue dalla lunetta porta il Costone sul -11 (30-19). C'è il parziale del Costone, con la tripla di Terrosi e il tap in di Nasello: 30-24. All'intervallo la Mens Sana è avanti di 7 punti: 31-24.
Mini-parziale Costone in avvio di terzo quarto, con Nasello e Banchi che portano il punteggio sul 31-28. Zeneli a segno da tre punti, gli risponde con egual moneta Iozzi (36-31). È un festival delle triple: dalla lunga distanza colpisce anche Terrosi. Il pareggio arriva al 28' con un'altra tripla di Zeneli (37-37). Il 2+1 di Prosek dà un nuovo vantaggio ai locali (42-39). Due triple di Ceccarelli consentono al Costone di mettere la freccia (42-45), ma Cucini risponde prontamente con un canestro dalla lunga distanza (45-45). Un perfetto Cucini dalla lunetta fissa il punteggio sul 47-45 al 30' minuto.
Break mensanino tutto firmato da Prosek in avvio di ultimo quarto: 6-0 e punteggio sul 53-45. Tripla ancora di Ceccarelli, ma la Mens Sana risponde prontamente con Prosek e Sabia: 57-49 al minuto numero 35. Tripla di Nasello, ma la Mens Sana mantiene il vantaggio e la schiacciata di Marrucci vale il 61-52. Schiaccia anche Radchenko, -7 Costone.
Marrucci blinda il risultato dalla lunetta: 63-54.

Note di Siena Mens Sana - Vismederi Costone 63-54 (15-10, 31-24, 47-45)
NOTE DI SIENA MENS SANA: Brambilla ne, Pannini, Iozzi 8, Giorgi, Marrucci 13, Figus ne, Puccioni 3, Sabia 7, Cucini 11, Perinti ne, Prosek 11, Tognazzi V. 10. Coach: Betti.
VISMEDERI COSTONE: Brocco ne, Banchero, Tognazzi A. ne, Ceccarelli 9, Radchenko 5, Terrosi 12, Banchi 2, Zeneli 6, Piattelli ne, Ondo Mengue 4, Bruttini 2, Nasello 14. Coach: Tozzi.

Gennaro Groppa è nato a Siena il 9 gennaio 1982. Laureato nel 2006 all'Università degli studi di Siena, nel corso di Scienze della comunicazione della facoltà di Lettere. Nella formazione universit...