Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Basket, Mens Sana Siena spumeggiante contro Firenze

Mens Sana - Pino Firenze (foto Nicolò Ricci) Mens Sana - Pino Firenze (foto Nicolò Ricci)

Bella, preziosa e importante vittoria della Mens Sana anche in ottica seconda fase. La squadra biancoverde prende subito il controllo della sfida e davanti a coach Marco Crespi conquista il successo contro Pino Firenze, una delle più forti squadre del torneo.
Firenze parte con un parziale di 0-4, al quale risponde Vittorio Tognazzi con una bella penetrazione vincente. Il pareggio arriva poco dopo con un 2/2 di Marrucci. Poi Siena allunga, e lo fa con una tripla di Iozzi e un bel canestro di Prosek: 9-4 al 5' minuto. Risposta immediata di Firenze con Santin e tripla di Forzieri: 9-9. Pannini serve alla perfezione Prosek che in transizione vola per il 2+1 che vale il 12-9. Torna in campo Puccioni dopo l'infortunio. È ancora Prosek il terminale in attacco della Mens Sana: 16-9. Sprint Firenze, al 10' minuto il punteggio è 16-14.
Si riparte con un canestro di Sabia. Castelli per Firenze prima segna dalla media e poi dalla lunga distanza. Per Siena è ora un fattore Cucini: 4 punti per lui nella prima metà del secondo quarto: 22-19 per Siena. Forzieri sigla il -1 ma Siena allunga ancora e con Sabia raggiunge il +5: 26-21. Firenze si riavvicina fino al -2 con Carducci dalla lunetta: 30-28. Ci pensa però Tognazzi al minuto numero 19 a colpire da oltre l'arco: 33-28. Sulla sirena di metà tempo Castelli realizza da tre punti: 33-31.
La Mens Sana riparte con un parziale di 7-0 e la tripla di Tognazzi scalda il PalaEstra per il 40-31. Pannini a segno da tre e Prosek è ancora caldo. Firenze non è doma, dalla lunga distanza realizza di nuovo Castelli. Le due squadre hanno ora alte percentuali, Siena ha 11 punti di vantaggio. Pannini si scatena da tre, altra tripla per il 50-38. Andrea Iozzi è preciso da oltre l'arco, Siena mantiene un discreto vantaggio. Puccioni va a segno in penetrazione, dall'altra parte del parquet risponde Corradossi. Al 30' minuto sono 13 i punti di vantaggio di Siena: 60-47.
Daniele Marrucci conferma la sua serata positiva e sigla tre punti importanti in avvio di ultimo quarto. Forzieri con un 2+1 riporta Firenze a -11: 65-54. Landi da tre dà nuove speranze a Firenze, poco dopo il PalaEstra applaude Sabia per un canestro tutto di caparbietà. Di Marrucci il nuovo +10 senese: 69-59. Il vantaggio si riduce fino a 8 lunghezze, Siena poi recupera un pallone e Marrucci subisce un antisportivo. Dalla lunetta fa 1/2: 70-61 al 37' minuto. Iozzi da tre e Prosek danno fiducia, Siena ha di nuovo dieci punti di vantaggio. Finisce con i liberi di Tognazzi: 79-67.


Mens Sana - Pino Basket Firenze 79-67 (16-14, 33-31, 60-47)
MENS SANA SIENA: Brambilla ne, Pannini 8, Iozzi 9, Giorgi, Marrucci 11, Figus ne, Puccioni 2, Sabia 6, Cucini 4, Savelli ne, Prosek 22, Tognazzi 17. Coach: Betti.
PINO FIRENZE: Santin 12, Marotta 7, Carducci 5, Lopez 3, Corradossi 12, Castelli 9, Forzieri 12, Landi 7, Raggini ne, Balestra, Salvetti, Borsetti. Coach: Miniati.

Gennaro Groppa è nato a Siena il 9 gennaio 1982. Laureato nel 2006 all'Università degli studi di Siena, nel corso di Scienze della comunicazione della facoltà di Lettere. Nella formazione universit...