Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Castelnuovo Berardenga, gesto clamoroso di FdI: "Non c'è parco Norma Cossetto? Lo dedichiamo noi"

fratelli d'itala castelnuovo lorenzo rosso

La celebrazione della Giornata del Ricordo ieri (10 febbraio 2024) ha assunto, a Castelnuovo Berardenga, un carattere di particolare intensità con la clamorosa iniziativa di Fratelli d'Italia. Il parco pubblico al centro della cittadina chiantigiano è stato simbolicamente intitolato a Norma Cossetto, martire vittima delle foibe e medaglia d'oro al merito civile, simbolo del tragico destino degli esuli italiani di Fiume e dell'Istria. Lorenzo Rosso, leader dell'opposizione e capogruppo di centrodestra per Castelnuovo in consiglio comunale, ha evidenziato l'importanza dell'evento: "A Siena esiste un parco dedicato a Norma, da noi no, e invece è un atto dovuto non dimenticare né lei né tutti i martiri vittime delle violenze delle bande partigiane comuniste di Tito". Una presa di posizione forte in un giorno denso di significato.