Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Le Terme di Chianciano alla Bit di Milano, un'esperienza per volersi più bene

terme di chianciano

Terme di Chianciano, paradiso termale incastonato tra la Val di Chiana e la Val d'Orcia, partecipa alla Bit Milano, fiera internazionale del turismo in Italia che connette il mondo dei professionisti del settore in un contesto totalmente B2B, ma che contemporaneamente offre agli appassionati di viaggi l'opportunità di incontrare direttamente professionisti del settore provenienti da tutto il mondo.
Dal 4 al 6 febbraio, all'interno del Villaggio di Thermalia by Federterme (Pad. 4 - Stand A15-A31 e C16-C32) nato per promuovere il turismo termale e il benessere italiano, gli addetti ai lavori e i visitatori potranno interagire con i rappresentanti di Terme di Chianciano, per conoscere i benefici delle loro acque termali e le offerte di benessere integrato proposte dalle Piscine Termali Theia e dalle Terme Sensoriali e da Terme di Chianciano Institute for Health, la clinica della salute termale delle Terme di Chianciano. Durante i tre giorni della Bit Milano si terranno numerosi talk di approfondimento su temi e tendenze che spazieranno dal turismo fino al benessere.
Appuntamento a lunedì 5 febbraio dalle ore 10.30 alle 11.15 per l'intervento di Stefano Zaghis, amministratore delegato di Terme di Chianciano, e della dottoressa Manela Scaramuzzino, direttore sanitario Terme di Saturnia e Terme di Chianciano, in occasione del panel "Terme: l'assicurazione sulla vita naturale. La medicina termale tra tradizione e innovazione", presso il padiglione 4. Le Terme di Chianciano rappresentano un microcosmo dedicato al ben essere olistico in un contesto paesaggistico ricco di storia, tradizioni culturali ed eccellenze enogastronomiche, meta turistica riconosciuta anche a livello internazionale. Un luogo di ben essere, e punto di partenza ideale per esplorare la Val di Chiana e la Val d'Orcia e i loro tesori. Primo tra tutti, il maestoso borgo medievale di Montepulciano, con le sue stradine acciottolate e gli edifici storici. Ma anche Pienza, cittadina rinascimentale dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, San Quirico d'Orcia e Bagno Vignoni, incastonati tra i panorami collinari mozzafiato della Val d'Orcia. Un viaggio nei paesaggi tipici della regione, a bilanciare in perfetta armonia la cura del corpo insieme a quella dell'anima. Allo stand alla Bit i visitatori potranno approfondire l'approccio olistico messo a punto da Terme di Chianciano per rigenerare il proprio organismo, che integra la medicina del ben essere con trattamenti legati alla nutrizione e all'estetica anche attraverso la tradizionale balneoterapia in acqua bicarbonato solfato calcica delle Piscine Termali Theia che produce un effetto miorilassante e attivante del microcircolo periferico, e i percorsi depurativi, riequilibranti, rilassanti ed energizzanti delle Terme Sensoriali con i trattamenti di medicina preventiva e curativa in ambito termale grazie alle sue acque "miracolose". Prima tra tutti, quella della cura idropinica del Parco dell'Acquasanta che, grazie appunto all'acqua Santa di Chianciano, ricca di elementi come il calcio, il magnesio, il bicarbonato e il solfato, aiuta a stimolare la digestione, a regolare la funzionalità intestinale e a depurare il fegato. Ogni percorso di cura idropinica viene studiato su misura dagli esperti della struttura, valutando lo stato di salute e le specifiche necessità. Associata alla cura idropinica, la fangoterapia e fangobalneo terapia permette di prendersi cura del fegato e del sistema digestivo e con il fango total body ha un effetto antiinfiammatorio e miorilassante, contribuendo a un miglioramento del metabolismo cellulare e organico. Le Terme di Chianciano sono inoltre conosciute in tutta Italia per i servizi proposti da Terme di Chianciano Institute for Health, la clinica della salute termale, che spaziano dalla medicina preventiva alle tradizionali metodiche fisioterapiche, grazie ad attrezzature e tecnologie avanzate e di un team medico altamente specializzato. Il punto di incontro tra la tradizione e la medicina del futuro. I programmi della Palestra della Salute prevedono una valutazione clinica iniziale multidisciplinare, che prosegue con la definizione di un percorso fatto di attività fisica personalizzata, supervisionata da personale qualificato, e integrabile con altri aspetti della salute, dalla diagnostica alla clinica, fino alla medicina termale e alla nutrizione, nell'ottica di personalizzare il soggiorno di salute sulle specifiche esigenze del paziente. I benefici delle cure si estendono ben oltre il periodo del trattamento: il cliente riparte da Chianciano portandosi a casa un approccio nuovo e dedicato alla sua persona, il suo soggiorno diventa quindi anche un'esperienza formativa in cui avrà imparato anche a volersi più bene.