Per aprire questo sito web è necessario che javascript sia abilitato, correggi le impostazioni del tuo browser e ricarica la pagina. Buona lettura!

Sinalunga, Angelina Rappuoli: "Io da sempre contraria al progetto del polo logistico a Bettolle"

Angelina Rappuoli

Il polo logistico a Bettolle rimane al centro del dibattito politico a Sinalunga, che si scalda e si accende in vista delle elezioni amministrative di inizio giugno. Angelina Rappuoli, candidata sindaco civica per la lista Angelina per Sinalunga, attacca gli altri due candidati al ruolo di primo cittadino: "Tutti e due, sia Edo Zacchei che Mattia Savelli, hanno sostenuto quel progetto. Ora pare che Savelli abbia fatto retromarcia e non sia più tanto convinto, ma ritengo che questo suo cambiamento di punta di vista sia dovuto solamente a motivi elettorali. Dice di essere contrario solamente per cercare di ottenere qualche voto in più. Io sono l'unica candidata che è sempre stata contraria al polo logistico a Bettolle. E continuo a esserlo".
Afferma Angelina Rappuoli: "In merito al polo logistico vorrei fare alcune puntualizzazioni. Il candidato sindaco del centrodestra Mattia Savelli ne aveva parlato e si era detto favorevole a questo progetto. Voleva realizzare a Bettolle un interporto, che nei fatti è una sorta di polo logistico. Ora rinnega il suo programma elettorale ma a mio avviso non dice la verità rispetto a ciò che realmente pensa. Savelli era nell'Unione dei Comuni e quindi era a conoscenza dei vari progetti relativi al polo logistico, ma non ha detto mai niente ai cittadini. E questo è a mio avviso un fatto molto grave. Io credo che in politica si debba sempre essere coerenti e trasparenti".
Angelina Rappuoli attacca anche il sindaco in carica Edo Zacchei: "Il primo cittadino - dice Angelina Rappuoli - ha preso spunto da quello che era il progetto della destra e ha fatto sua quell'idea. Poi si è reso conto che la maggioranza della popolazione di Bettolle era contraria a quella possibilità. Pure la Regione Toscana non ha mai detto di no in maniera ufficiale al polo logistico. Chiedo infatti al sindaco Zacchei di mostrare alla cittadinanza in quale documento la Regione Toscana si è detta contraria alla realizzazione del polo logistico a Bettolle. Ad oggi io non ho visto nessun documento a questo riguardo. Io sono convinta che se Zacchei vincerà le elezioni comunali e sarà confermato sindaco allora il polo logistico a Bettolle verrà realizzato".